Adjutor
Servizio Clienti:

Gli ausili assistenziali: le lesioni da decubito

Gli ausili assistenziali: le lesioni da decubito

Se una persona è costretta a stare immobile a letto o seduta per un periodo prolungato, inevitabilmente il suo organismo ne soffre.
Il corpo umano, infatti, è continuamente in movimento: in qualsiasi situazione, anche quando stiamo apparentemente fermi, piccoli spostamenti permettono di variare i punti su cui ci appoggiamo, trasferendo il peso da una parte all’altra della nostra superficie corporea.
Se invece siamo costretti per una qualsiasi ragione a rimanere immobili per lungo tempo, nei punti del corpo sottoposti ad una compressione elevata e prolungata compaiono con una velocità a volte sorprendente (poche ore, lo spazio di una sola notte) arrossamenti, vescicole, abrasioni che si trasformano in brevissimo tempo in vere e proprie spaccature della pelle e dei tessuti sottostanti (muscoli, grasso) sino ad intaccare persino la parte ossea: le “LESIONI DA DECUBITO”.

Come possiamo evitare tutto ciò
Prima di tutto evitare che la compressione che viene esercitata sulla parte del corpo che si appoggia al materasso o al sedile, sia elevata o venga mantenuta per un periodo prolungato sempre sullo stesso punto. Per questo occorre adottare strategie che riducano l’intensità e la durata della compressione.
Questo obiettivo si ottiene facendo appoggiare la persona su un supporto morbido, in cui le parti del corpo affondino permettendo così una buona circolazione del sangue e facendo in modo che la posizione (e di conseguenza i punti di appoggio) venga cambiata ad intervalli stabiliti. Inoltre, è importante mantenere la pelle asciutta, pulita e ben idratata, perché sia in grado di reagire positivamente alle eventuali aggressioni microbiche.
Anche una nutrizione adeguata aiuta a mantenere tutti i tessuti tonici ed elastici.

#adjutorofficineortopediche
#antidecubito #lesionidadecubito

 

Scarica l'inserto

 

 

Area riservata ad enti, strutture ed operatori del settore sanitario

Vedi dettagli
Gli ausili assistenziali: le lesioni da decubito

Vedi dettagli